Aggiornamenti sulla biblioteca e I Promessi Sposi Versione 2020

Carissimi,
è trascorso ormai parecchio tempo da quando ci siamo potuti vedere. In molti ci avete contatto: per chiederci quando riapriremo, cosa fare con i libri scaduti, cosa ne sarà delle nostre attività o anche solamente per farci un saluto e scambiare due parole. Queste manifestazioni di vicinanza e affetto ci fanno davvero piacere e ci hanno rafforzato la consapevolezza che il nostro servizio è importante e molto sentito da tanti.
Siamo certi che a breve potremo ricominciare a fornirvi, anche solo parzialmente, anche servizi in sede (n.d.r. se te lo fossi perso, con MediaLibraryOnLine la biblioteca è sempre aperta). Non sappiamo ancora quando ne come. Sicuramente, almeno per un po’, dovremo fare le cose in modo molto differente, ma non vi preoccupate che un passo alla volta, con la collaborazione di tutti, torneremo ancor più attivi di prima!
Lasciamo qualche altra considerazione sulle nostre attività al termine di questo messaggio.
Ci tenevamo però a condividere con tutti voi un bel racconto tratto da un manoscritto (in)edito, un grande scritto del passato che fotografa perfettamente la nostra contemporaneità. Steso, simpaticamente 🤣, a quattro mani da Daniela F. e un certo Alessandro “qualcosa”. Speriamo che la sua lettura vi colpisca come ha fatto con noi.

I Promessi Sposi – versione 2020

I Promessi Sposi per raccontare un’epidemia “che ha dato spazio alla scelleratezza più consumata e più svergognata, ai pregiudizi più assurdi e alle virtù più commoventi”.

L’incredulità iniziale – come il mio pensiero alle prime avvisaglie di COVID 19 –  “sulle piazze, nelle botteghe, nelle case, chi buttasse là una parola del pericolo, chi motivasse peste, veniva accolto con beffe incredule, con disprezzo iracondo”.

I primi casi e la ricerca dell’untore, il paziente 0: “vollero notare il nome di chi ce la portò il primo, e altre circostanze della persona e del caso: e infatti, nell’osservare i principi d’una vasta mortalità, in cui le vittime, non che esser distinte per nome, appena si potranno indicare all’incirca, per il numero delle migliaia, nasce una non so quale curiosità di conoscere que’ primi e pochi nomi che poterono essere notati e conservati”.

La difficoltà dei politici nel prendere decisioni e della popolazione di adeguarsi alla clausura “per l’imperfezion degli editti , per la trascuranza nell’eseguirli, e per la destrezza nell’eluderli”; cosi’,  alle prime chiusure, “contro di esse l’ira e la mormorazione del pubblico, della Nobiltà, delli Mercanti et della plebe, persuasi, com’eran tutti, che fossero vessazioni senza motivo, e senza costrutto[…] cabala ordita per far bottega sul pubblico spavento”.

Tra i sanitari, “la radezza stessa de’ casi allontanava il sospetto della verità, confermava sempre più il pubblico in quella stupida e micidiale fiducia che non ci fosse peste […] e avevan pronti nomi di malattie comuni, per qualificare ogni caso di peste che fossero chiamati a curare; con qualunque sintomo, con qualunque segno fosse comparso”. E’influenza, polmonite atipica, polmonite ab ingestis…

E intanto i morti aumentavano;  sulle strade, i volontari sulle ambulanze a sostituire i monatti; negli ospedali, medici e infermieri  a sostituire i frati del Lazzaretto: tanti contagiandosi,  qualcuno, emulando Fra Cristoforo, morendo.

Ognuno alzava le antenne per individuare i segni del contagio “un mal essere, un abbattimento, una fiacchezza di gambe, una gravezza di respiro, un’arsione interna[…]” e chi ne era guarito si sentiva al sicuro, a differenza di chi ne temeva l’arrivo e, come Bortolo, diceva: “vorrei esser io nei tuoi piedi. A dire: sto bene, le altre volte, pareva di dir tutto; ma ora conta poco. Chi può arrivare a dire: sto meglio; quella si è una bella parola!”

E i morti “portati alla fossa, senza onor d’esequie, senza canto, senza accompagnamento”; e non eran più solo gli anziani e i gravemente malati (magra consolazione iniziale): “il fiore già rigoglioso sullo stelo cade insieme al fiorellino ancora in boccio, al passar della falce che pareggia tutte l’erbe del prato”.

E l’odio sui social nei confronti di chi trasgrediva, dei podisti nei parchi, definiti untori “per attribuire i mali a una perversità umana, contro cui possa far le sue vendette” piuttosto  “che di riconoscerli da una causa, con la quale non ci sia altro da fare che rassegnarsi”.

E di tanto in tanto l’ipotesi complottista: “ si diceva composto, quel veleno, di rospi, di serpenti, di bava e di materia d’appestati, di peggio, di tutto ciò che selvagge e stravolte fantasie sapessero trovar di sozzo e d’atroce”.

E in tutto questo, stanca e abbattuta, il mio umile senso di colpa di infermiera “se non abbiamo degnamente adempiuto un si gran ministero, se la pigrizia, se l’indocilità della carne ci ha resi meno attenti alle vostre necessità, men pronti alle vostre chiamate”.

Sperando che il peggio sia passato, tutto questo è stato – tutto questo ricorderemo.

Tornando al nostro servizio: non potremo riaprire prima del 18 maggio, ma forse neanche in quella data sarà possibile. Ci saranno sicuramente tante restrizioni e il servizio, per la nostra e vostra sicurezza, sarà solo parziale. Non possiamo darvi maggiori informazioni in quanto anche noi viviamo alla giornata in attesa di possibili nuovi decreti e linee guida di enti superiori su come gestire questo drammatico momento.
Per i prestiti in corso non vi preoccupate, sono già stati tutti prorogati fino al 18 maggio.

Per le attività programmate vi manderemo una comunicazione specifica in seguito. Possiamo già anticiparvi che tutto ciò che è previsto fino a metà giugno è sospeso, compresa la riprogrammazione del musical Ghost. Tutti gli spettacoli, ad eccezione di quelli presso il Teatro alla Scala, sono stati riprogrammati per il 2021. Per questi e per le uscite, ad eccezione del musical Ghost, potrete scegliere se confermare o cancellare l’iscrizione. Per le quote versate potrete mantenerle sulla nuova data, dirottarle su altre attività o ottenere il rimborso. Vi chiediamo però di pazientare ancora un poco, contatteremo personalmente ognuno di voi per la gestione delle iscrizioni.

Sul fronte MediaLibraryOnLine: dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo iniziato ad acquistare regolarmente nuovi libri. Tutti i sabati trovate decine di nuovi titoli! Abbiamo anche deciso di aumentare il limite massimo di download che ognuno di voi può effettuare: da aprile sono passati da due a tre.
Abbiamo preparato, a titolo esemplificativo, una lista dove trovare l’elenco di tutti gli acquisti dell’ultima settimana. Sono 64 titoli e ci trovate qualcosa per tutti. Navigando sulla piattaforma potete vedere l’intero catalogo, che si espande sempre di più! Vuoi utilizzare il servizio ma non sei ancora iscritto in biblioteca? Nessun problema! In questa fase di chiusura eccezionale delle biblioteche abbiamo deciso di permettere un’iscrizione provvisoria online che ti permette di accedere a tutte le risorse digitali del nostro catalogoOvviamente è tutto gratuito per voi. Per farlo inviaci un messaggio in WhatsApp al numero 333.6253333 o una mail all’indirizzo [email protected] indicando: nome e cognome come da carta d’identità, data di nascita, codice fiscale, residenza, una mail e un numero di cellulare.

Biblionews gennaio 2020

Giovedì 9 gennaio 2020
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Andrea Galimberti
e presentazione del suo nuovo libro

È una Chiesa per giovani?

Proviamo ad ascoltarli

Don Marco Zanotti e Federica Marelli
dialogano con l’autore


Sabato 18 gennaio 2020
dalle 19.00
presso la sala conferenze della biblioteca

 

Sant’Antonio e il maiale, protagonisti della cultura popolare


Sabato 18 gennaio 2020, presso la biblioteca di Merone, all’interno del progetto La Casa della Cultura Briantea, si terrà una serata dedicata a Sant’Antonio e al maiale. Alle ore 19 Massimo Della Misericordia (Università degli Studi di Milano-Bicocca), Giorgio Mauri (studioso di storia locale), Antonio Molteni (studioso di storia locale) e Massimo Pirovano (direttore del Museo Etnografico Alta Brianza) inaugureranno la mostra fotografica Sant’Antonio e il maiale, protagonisti della cultura popolare, curata dal Gruppo Sanfrancesco di Moiana. La mostra, ad accesso libero, rimarrà aperta fino a domenica 2 febbraio 2020 seguendo gli orari della biblioteca.

Seguirà, sempre negli spazi della biblioteca, una cena servita al tavolo con pietanze della tradizione.

Menù

Salame
Cassoeula con polenta
Acqua naturale e frizzante
Vino
Caffè
Grappa

In alternativa

Piatto brianzolo
(salame cotto, lenticchie e polenta)
Acqua naturale e frizzante
Vino
Caffè
Grappa


Per la cena è richiesto un contributo di € 10Posti limitati. Iscrizione obbligatoria da effettuarsi in biblioteca o con un messaggio su WhatsApp al numero 333.6253333.

La mostra, ad accesso libero, rimarrà aperta fino a domenica 2 febbraio 2020 seguendo gli orari della biblioteca.
L’evento è organizzato dall’Associazione Amici della Biblioteca e dal Comune di Merone, in collaborazione con il Museo Etnografico Alta Brianza e il Gruppo Sanfrancesco di Moiana.

 


 

Da mercoledì 8 gennaio 2020
dalle 15.30 alle 17
presso la sala conferenze della biblioteca

Di…MERCOLEDÌ
incontri di informazione.
per conoscere e capire 

IV edizione

Da gennaio riprendono i nostri incontri culturali del mercoledì pomeriggio, arrivati ormai alla quarta edizione. L’iniziativa, denominata “di…MERCOLEDÌ”, è promossa dall’Associazione Amici della Biblioteca in collaborazione con la Biblioteca e il Comune di Merone. Durante gli incontri la Dott.ssa Antonella Biffi, il Dott. Luigi Redaelli, il Prof. Emilio Galli, l’Avv. Michele Spagnuolo, la Dott.ssa Silvia Brusadelli, il Prof. Gianni Gandini, la Dott.ssa Cristina Pravato, la Dott.ssa Federica Marelli e il Sig. Sergio Redaelli, ciascuno secondo i propri ambiti di competenza, affronteranno tematiche legate alla salute, ai diritti per il cittadino, alla nostra storia, alla musica e ai servizi socio-sanitari di cui abbiamo diritto. Riprenderanno anche le visite guidate che ci hanno portato a scoprire l’evoluzione dell’arte e della storia direttamente sul nostro territorio. Non mancherà l’approfondimento di argomenti più specifici attraverso la visione di alcuni film. Con la speranza che questa proposta, come negli scorsi anni, possa essere di interesse per molti, vi attendiamo sempre numerosi.

Gli incontri si terranno presso la Sala Conferenze del Palazzo Zaffiro Isacco ogni mercoledì dalle ore 15.30 alle 17 a partire dall’8 gennaio 2020 e sono aperti a tutti gli interessati.
Le iscrizioni, al costo di € 10, sono già aperte presso la Biblioteca Comunale.

di…MERCOLEDÌ
incontri di informazione – per conoscere e capire
IV edizione – inverno/primavera 2020
Sala Conferenze della Biblioteca di Merone, presso Palazzo Zaffiro Isacco
Tutti i mercoledì a partire dal 8 gennaio dalle ore 15.30 alle 17
Quota d’iscrizione € 10

Programma

Mese di gennaio 2020:
SALUTE E PREVENZIONE. PER UNA VITA ATTIVA
Relatori:
dott.ssa Antonella Biffi (primario geriatra presso “Casa Prina” di Erba)
dott. Gianluigi Redaelli (anestesista e rianimatore presso Osp. S. Gerardo di Monza)
8- BLS, tecniche di rianimazione
15- Artrosi e artrite
22- Anestesia: quale magia
29- Osteoporosi e prevenzione delle fratture

Mese di febbraio 2020:
5- Visione del film Un sacchetto di biglie del 2017 diretto da Christian Duguay
A cura di Sergio Redaelli

LA NOSTRA STORIA
Relatore: prof. Emilio Galli (docente dell’’Isis “G.D. Romagnosi”)
12- La Prima Guerra Mondiale: le trincee e il fronte interno
19- Il Fascismo: dittatura e totalitarismo
26- La Resistenza in Brianza: 1943-45

Mese di marzo 2020:
4- Visita guidata alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano (pomeriggio)

QUALI DIRITTI PER IL CITTADINO (avvocato e docente)
Relatore: avv. Michele Spagnuolo
11- La libertà personale
18- Le libertà individuali e collettive: quali spazi e quali limitazioni

25- Visione del film Roma del 2018 diretto da Alfonso Cuaron
A cura di Sergio Redaelli

Mese di aprile 2020:
ANDANDO PER VILLE DI BRIANZA
Relatore: dott.ssa Silvia Brusadelli (studiosa di ville storiche)
1- La cultura della villa in Brianza: dal ‘500 agli anni ’20 del 1900
8-  Il ‘700 nelle ville di Brianza: vita quotidiana, usi e costumi
22- Visita guidata a Palazzo Trotti di Vimercate

Relatori: dott.ssa Cristina Pravato e dott.ssa Federica Marelli (assistenti sociali)
29- La rete dei servizi socio-sanitari nel territorio dell’Erbese

Mese di maggio 2020:
I GRANDI MUSICISTI ITALIANI
Relatore: prof. Gianni Gandini (musicoterapeuta e insegnante all’istituto “Don Gnocchi” di Milano)
6- Giacomo Puccini
13- Giuseppe Verdi
20- Gioacchino Rossini

27- Gita di fine corso



 

Domenica 12 gennaio 2020

musical presso la
Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano  

 

Charlie
e la fabbrica di cioccolato


 

Domenica 2 febbraio 2020

visita guidata di Asti e della mostra
Monet e gli Impressionisti in Normandia

Domenica 2 febbraio vieni con gli Amici della Biblioteca di Merone a visitare la bella città di Asti e la mostra Monet e gli impressionisti in Normandia!

Partenza alle ore 7 dalla stazione di Merone, a seguire fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano.

La mattina visiteremo la città, nel pomeriggio la mostra.

Quota € 45 comprendete di trasporto, guide, ingressi e microfonaggio.

Le iscrizioni sono già aperte in biblioteca fino esaurimento posti con il versamento della quota.


 


 

Da giovedì 6 febbraio 2020

programma 2020 del

Teatro alla Scala

GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO
IL TROVATORE.
Opera di Giuseppe Verdi

GIOVEDÌ 25 GIUGNO
FEDORA.
Opera di Umberto Giordano regia di Mario Martone

MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE
LA DAME AUX CAMÉLIAS.
Balletto con Roberto Bolle e Svetlana Zakharova

Per conoscere le modalità d’iscrizione chiamare o scrivere tramite WhatsApp al numero 333.6253333


 

Sabato 22 febbraio 2020

presso il Teatro della Luna di Milano  

I LEGNANESI


 

Domenica 23 febbraio 2020

visita guidata di  

PADOVA con il Palazzo della Ragione

e della mostra Van Gogh, Monet, Degas

Domenica 23 febbraio vieni con gli Amici della Biblioteca di Merone a visitare la straordinaria Padova, con il suo Palazzo della Ragione, e la mostra Van Gogh, Monet, Degas!

Partenza alle ore 6 dalla stazione di Merone, a seguire fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano.

Tutto il giorno saremo microfonati e accompagnati dalle nostre bravissime guide. La mattina visiteremo la città, con entrata nel Palazzo della Ragione, nel pomeriggio andremo a vedere la mostra.

Quota € 55 comprendete di trasporto, guide, ingressi e microfonaggio.

Le iscrizioni sono già aperte in biblioteca fino esaurimento posti con il versamento della quota.

 


 

Domenica 1 marzo 2020

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano  

GHOST


 

Sabato 4 aprile 2020

spettacolo presso il Teatro Nazionale di Milano  

MOMIX. ALICE


 

Sabato 16 maggio 2020

visita della 33esima edizione del  

SALONE DEL LIBRO DI TORINO

presso Lingotto Fiere di Torino


 

Sabato 30 maggio 2020

 

TOTEM

spettacolo presso
Under the Grand Chapiteau a Milano  del

Cirque du Soleil


 

Giovedì 25 giugno 2020

presso il Teatro alla Scala di Milano  

FEDORA

opera di Umberto Giordano, regia di Mario Martone

Alla Scala Fedora di Umberto Giordano è legata a interpretazioni leggendarie, da Maria Caniglia e Giacinto Prandelli diretti da De Sabata alle coppie formate da Maria Callas e Franco Corelli e da Mirella Freni e Plácido Domingo in alternanza con José Carreras dirette da Gianandrea Gavazzeni. Per questa nuova produzione il Teatro ha chiamato due artisti di grande fama e straordinario carisma, Roberto Alagna e Sonya Yoncheva, cui si aggiungono Massimo Cavalletti e Mariangela Sicilia, con la direzione di Daniel Oren. Spesso indicato come precursore del linguaggio cinematografico, il melodramma di Giordano è terreno ideale per il talento narrativo di Mario Martone e la fantasia di Margherita Palli per le scene e Ursula Patzak per i costumi.


In programmazione

visita guidata di Sassuolo e del Palazzo Ducale


In programmazione

visita guidata di Forlì
e della mostra Ulisse. L’arte e il mito


In programmazione

visita guidata di Aquileia
con la Basilica e il foro romano

Tantissimi auguri dalla biblioteca!

Tantissimi auguri dalla biblioteca!

La biblioteca sarà chiusa
dal 24 dicembre al 6 gennaio.

Saremo regolarmente aperti
da martedì 7 gennaio

Da mercoledì 8 gennaio 2020
dalle 15.30 alle 17
presso la sala conferenze della biblioteca

Di…MERCOLEDÌ
incontri di informazione.
per conoscere e capire 

IV edizione

Da gennaio riprendono i nostri incontri culturali del mercoledì pomeriggio, arrivati ormai alla quarta edizione. L’iniziativa, denominata “di…MERCOLEDÌ”, è promossa dall’Associazione Amici della Biblioteca in collaborazione con la Biblioteca e il Comune di Merone. Durante gli incontri la Dott.ssa Antonella Biffi, il Dott. Luigi Redaelli, il Prof. Emilio Galli, l’Avv. Michele Spagnuolo, la Dott.ssa Silvia Brusadelli, il Prof. Gianni Gandini, la Dott.ssa Cristina Pravato, la Dott.ssa Federica Marelli e il Sig. Sergio Redaelli, ciascuno secondo i propri ambiti di competenza, affronteranno tematiche legate alla salute, ai diritti per il cittadino, alla nostra storia, alla musica e ai servizi socio-sanitari di cui abbiamo diritto. Riprenderanno anche le visite guidate che ci hanno portato a scoprire l’evoluzione dell’arte e della storia direttamente sul nostro territorio. Non mancherà l’approfondimento di argomenti più specifici attraverso la visione di alcuni film. Con la speranza che questa proposta, come negli scorsi anni, possa essere di interesse per molti, vi attendiamo sempre numerosi.

Gli incontri si terranno presso la Sala Conferenze del Palazzo Zaffiro Isacco ogni mercoledì dalle ore 15.30 alle 17 a partire dall’8 gennaio 2020 e sono aperti a tutti gli interessati.
Le iscrizioni, al costo di € 10, sono già aperte presso la Biblioteca Comunale.

di…MERCOLEDÌ
incontri di informazione – per conoscere e capire
IV edizione – inverno/primavera 2020
Sala Conferenze della Biblioteca di Merone, presso Palazzo Zaffiro Isacco
Tutti i mercoledì a partire dal 8 gennaio dalle ore 15.30 alle 17
Quota d’iscrizione € 10

Programma

Mese di gennaio 2020:
SALUTE E PREVENZIONE. PER UNA VITA ATTIVA
Relatori:
dott.ssa Antonella Biffi (primario geriatra presso “Casa Prina” di Erba)
dott. Gianluigi Redaelli (anestesista e rianimatore presso Osp. S. Gerardo di Monza)
8- BLS, tecniche di rianimazione
15- Artrosi e artrite
22- Anestesia: quale magia
29- Osteoporosi e prevenzione delle fratture

Mese di febbraio 2020:
5- Visione del film Un sacchetto di biglie del 2017 diretto da Christian Duguay
A cura di Sergio Redaelli

LA NOSTRA STORIA
Relatore: prof. Emilio Galli (docente dell’’Isis “G.D. Romagnosi”)
12- La Prima Guerra Mondiale: le trincee e il fronte interno
19- Il Fascismo: dittatura e totalitarismo
26- La Resistenza in Brianza: 1943-45

Mese di marzo 2020:
4- Visita guidata alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano (pomeriggio)

QUALI DIRITTI PER IL CITTADINO (avvocato e docente)
Relatore: avv. Michele Spagnuolo
11- La libertà personale
18- Le libertà individuali e collettive: quali spazi e quali limitazioni

25- Visione del film Roma del 2018 diretto da Alfonso Cuaron
A cura di Sergio Redaelli

Mese di aprile 2020:
ANDANDO PER VILLE DI BRIANZA
Relatore: dott.ssa Silvia Brusadelli (studiosa di ville storiche)
1- La cultura della villa in Brianza: dal ‘500 agli anni ’20 del 1900
8-  Il ‘700 nelle ville di Brianza: vita quotidiana, usi e costumi
22- Visita guidata a Palazzo Trotti di Vimercate

Relatori: dott.ssa Cristina Pravato e dott.ssa Federica Marelli (assistenti sociali)
29- La rete dei servizi socio-sanitari nel territorio dell’Erbese

Mese di maggio 2020:
I GRANDI MUSICISTI ITALIANI
Relatore: prof. Gianni Gandini (musicoterapeuta e insegnante all’istituto “Don Gnocchi” di Milano)
6- Giacomo Puccini
13- Giuseppe Verdi
20- Gioacchino Rossini

27- Gita di fine corso



 

Giovedì 9 gennaio 2020
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Andrea Galimberti
e presentazione del suo nuovo libro

È una Chiesa per giovani?

Proviamo ad ascoltarli

Don Marco Zanotti e Federica Marelli
dialogano con l’autore


 

Domenica 12 gennaio 2020

musical presso la
Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano  

Charlie
e la fabbrica di cioccolato


 

Domenica 2 febbraio 2020

visita guidata di Asti e della mostra
Monet e gli Impressionisti in Normandia

Domenica 2 febbraio vieni con gli Amici della Biblioteca di Merone a visitare la bella città di Asti e la mostra Monet e gli impressionisti in Normandia!

Partenza alle ore 7 dalla stazione di Merone, a seguire fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano.

La mattina visiteremo la città, nel pomeriggio la mostra.

Quota € 45 comprendete di trasporto, guide, ingressi e microfonaggio.

Le iscrizioni sono già aperte in biblioteca fino esaurimento posti con il versamento della quota.


 


 

Da giovedì 6 febbraio 2020

programma 2020 del

Teatro alla Scala

GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO
IL TROVATORE.
Opera di Giuseppe Verdi

GIOVEDÌ 25 GIUGNO
FEDORA.
Opera di Umberto Giordano regia di Mario Martone

MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE
LA DAME AUX CAMÉLIAS.
Balletto con Roberto Bolle e Svetlana Zakharova

Per conoscere le modalità d’iscrizione chiamare o scrivere tramite WhatsApp al numero 333.6253333


 

Sabato 22 febbraio 2020

presso il Teatro della Luna di Milano  

I LEGNANESI


 

Domenica 23 febbraio 2020

visita guidata di  

PADOVA con il Palazzo della Ragione

e della mostra Van Gogh, Monet, Degas

Domenica 23 febbraio vieni con gli Amici della Biblioteca di Merone a visitare la straordinaria Padova, con il suo Palazzo della Ragione, e la mostra Van Gogh, Monet, Degas!

Partenza alle ore 6 dalla stazione di Merone, a seguire fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano.

Tutto il giorno saremo microfonati e accompagnati dalle nostre bravissime guide. La mattina visiteremo la città, con entrata nel Palazzo della Ragione, nel pomeriggio andremo a vedere la mostra.

Quota € 55 comprendete di trasporto, guide, ingressi e microfonaggio.

Le iscrizioni sono già aperte in biblioteca fino esaurimento posti con il versamento della quota.

 


 

Domenica 1 marzo 2020

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano  

GHOST


 

Sabato 4 aprile 2020

spettacolo presso il Teatro Nazionale di Milano  

MOMIX. ALICE


 

Sabato 16 maggio 2020

visita della 33esima edizione del  

SALONE DEL LIBRO DI TORINO

presso Lingotto Fiere di Torino


 

Sabato 30 maggio 2020

 

TOTEM

spettacolo presso
Under the Grand Chapiteau a Milano  del

Cirque du Soleil


 

Giovedì 25 giugno 2020

presso il Teatro alla Scala di Milano  

FEDORA

opera di Umberto Giordano, regia di Mario Martone

Alla Scala Fedora di Umberto Giordano è legata a interpretazioni leggendarie, da Maria Caniglia e Giacinto Prandelli diretti da De Sabata alle coppie formate da Maria Callas e Franco Corelli e da Mirella Freni e Plácido Domingo in alternanza con José Carreras dirette da Gianandrea Gavazzeni. Per questa nuova produzione il Teatro ha chiamato due artisti di grande fama e straordinario carisma, Roberto Alagna e Sonya Yoncheva, cui si aggiungono Massimo Cavalletti e Mariangela Sicilia, con la direzione di Daniel Oren. Spesso indicato come precursore del linguaggio cinematografico, il melodramma di Giordano è terreno ideale per il talento narrativo di Mario Martone e la fantasia di Margherita Palli per le scene e Ursula Patzak per i costumi.


In programmazione

visita guidata di Sassuolo e del Palazzo Ducale


In programmazione

visita guidata di Forlì
e della mostra Ulisse. L’arte e il mito


In programmazione

visita guidata di Aquileia
con la Basilica e il foro romano

Il dicembre della Biblioteca di Merone

Giovedì 5 dicembre 2019
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Pierfranco Negri
e presentazione del suo nuovo libro

Il lago del destino

Storie di guerra, fra lago e monti

con un capitolo dedicato all’
assalto del treno a Merone del 14 settembre 1943


 

Giovedì 12 dicembre 2019. Dalle ore 21
presso la Biblioteca di Merone, via Isacco 1

Torna Brianza Culture

O tusàn el vée Natàal.
Cantare la festa nella tradizione

a cura del Canzoniere popolare della Brianza


Giovedì 12 dicembre 2019, alle ore 21, presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Merone in via Isacco 1, si terrà l’incontro “O tusàn el vée Natàal. Cantare la festa nella tradizione” con il Canzoniere popolare della Brianza.
Al termine asaggi della tradizione dolciaria natalizia.

Il concerto propone una serie di canti della tradizione orale registrati in vari anni da diversi ricercatori nell’area lombarda. Sono canti di cui non si conoscono gli autori, ma dei quali è possibile cogliere le funzioni e le occasioni esecutive soprattutto attraverso i testi, che parlano del Natale o di altre feste invernali, legate al calendario religioso o a quello profano. Questi momenti dell’anno favorivano l’aggregazione sociale e il corteggiamento. Nelle zone di emigrazione o dove si viveva di un’economia agropastorale, la stagione fredda poteva essere quella più favorevole alla celebrazione dei matrimoni. Anche di questo aspetto fondamentale della vita tradizionale il concerto offre una testimonianza interessante.
Il Canzoniere popolare della Brianza nasce nel 1974 come formazione interessata alla riproposta del canto popolare, inserendosi nel movimento del folk-revival avviato in Italia negli anni, cambiando nel tempo la sua composizione.
Il gruppo, che in un primo tempo eseguiva materiale musicale raccolto da vari ricercatori italiani, è andato sviluppando ben presto un; attenzione per il canto tramandato oralmente in Brianza e nel Lecchese, sulla base del lavoro di ricerca e di raccolta condotto dalla metà degli anni; 70 da
Massimo Pirovano, testimoniato in particolare dal volume Cari signori che state ad ascoltare. Il canto popolare tradizionale nella Brianza lecchese (Oggiono, Cattaneo, 2002).
Perciò nella proposta del Canzoniere popolare della Brianza il canto viene illustrato come documento delle condizioni di vita, dei rapporti familiari, delle relazioni sociali e, ovviamente, delle
forme di espressione musicale che si incontravano presso le classi popolari. Le esecuzioni del Canzoniere popolare della Brianza alternano il canto monodico e quello polivocale, con l’innesto di un apporto strumentale vario, proponendo la formula della ‘lezione-concerto’, ma evitando un approccio pedante ai documenti della tradizione musicale.

Ingresso libero


Domenica 8 dicembre 2019. Dalle ore 10
presso la Biblioteca di Merone, via Isacco 1

GRANDE

mercatino del libro usato!


Domenica 8 dicembre, dalle 10 alle 18, presso la Biblioteca di Merone, via Isacco 1, terremo un grande mercatino del libro usato!

Centinaia di libri per tutte le fasce d’età a offerta libera!
DECIDI TU IL PREZZO!
Aiuta la biblioteca, il ricavato sarà usato per l‘acquisto di nuovi libri!


Sabato 14 dicembre 2019. Dalle ore 16
presso la Biblioteca di Merone, via Isacco 1

A Merone siamo…

Nati per Leggere!

Sabato 16 novembre, dalle ore 16 presso la Biblioteca di Merone, via Isacco 1, si terrà il diciassettesimo incontro del programma NATI PER LEGGERE di Merone.
Le nostre lettrici volontarie, oltre ad intrattenerci con tante fantastiche storie, ci aiuteranno a comprendere perchè sia così importante promuovere la lettura in famiglia sin dai primi mesi.
Vi aspettiamo dalle ore 16 con i vostri figli dagli 0 ai 6 anni.

La partecipazione è libera senza bisogno di prenotare.

Al termine delle letture ricordatevi di far timbrare il passaporto del piccolo lettore che abbiamo distribuito durante l’incontro del mese scorso. Non ti preoccupare se non ne sei ancora entrato in possesso, questo incontro è anche l’occasione per averne una copia! Ricordiamo che tutti i bambini che faranno dodici letture, che rappresenta la crescita di un anno dei nostri piccoli lettori, avranno diritto ad un bellissimo albo illustrato gentilmente offerto dall’Associazione Amici della Biblioteca!

Vi aspettiamo numerosi!

Restate in contatto con noi, ogni mese usciremo dalle mura della biblioteca per organizzare letture in tutti gli angoli del paese.

Leggimi subito, leggimi forte
Dimmi ogni nome che apre le porte
Chiama ogni cosa, così il mondo viene
Leggimi tutto, leggimi bene
Dimmi la rosa, dammi la rima
Leggimi in prosa, leggimi prima.
 

Bruno Tognolini

Non hai mai sentito parlare del programma Nati per Leggere? Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.
Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.
Già dai sei mesi di età, infatti, il neonato è capace di ascoltare e la lettura precoce contribuisce a sviluppare le capacità cognitive del piccolo, aiutandolo nell’alfabetizzazione linguistica.

L’appello che abbiamo lanciato per questa importante iniziativa è stato accolto dall’Associazione Attivamente, l’Associazione Pieve di Incino, l’Associazione Giovanile Tricheco, dall’Associazione Pensionati Merone, dalla Fondazione Scuola dell’Infanzia “Zaffiro Isacco” e dalla Parrocchia Ss. Giacomo e Filippo.
Uniti si vince!


 

Domenica 15 dicembre 2019

musical presso il
Teatro Nazionale di Milano  

Singin’ in the Rain


 

Da domenica 29 dicembre 2019 a mercoledì 2 gennaio 2020

GRAN CAPODANNO A DUBROVNIK

REGINA E PERLA DELL’ADRIATICO
CON VISITA A ZARA – SPALATO – SEBENICO

29 DICEMBRE: FIUME – ZARA. Partenza in pullman sino a raggiungere il confine Sloveno di Fernetti nei pressi di Trieste. Attraversando brevemente la penisola Istriana si entra in Croazia, dove si sosta per il pranzo a Fiume, sul golfo del Quarnaro. Nel pomeriggio breve visita della città e proseguimento per ZARA, in Dalmazia, città rinomata per gli antichi monumenti di origine normanna e veneziana. Sistemazione presso l’hotel Kolovare, cena e pernottamento.

30 DICEMBRE: ZARA – SPALATO – DUBROVNIK. Dopo la colazione, giro orientativo della città e partenza lungo la costa adriatica sino a SPALATO, dove si sosta per il pranzo in ristorante e la visita della città, il cui nucleo storico è compreso tra le mura del celebre Palazzo di Diocleziano, tutelato dall’Unesco come patrimonio dell’umanità. Nel pomeriggio proseguimento per DUBROVNIK, l’antica RAGUSA. Sistemazione presso l’Hotel SHERATON DUBROVNIK RIVIERA, cena e pernottamento

31 DICEMBRE: DUBROVNIK. Alla mattina visita con guida della città, con il magnifico nucleo storico, interamente racchiuso entro un’alta e massiccia cerchia di mura. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per visite individuali e shopping.

CENONE DI CAPODANNO IN HOTEL CON MUSICA E BALLI

1° GENNAIO 2020: DUBROVNIK – SEBENICO – VODICE. Colazione e pranzo. Alla mattina tempo libero a disposizione in questa bellissima città, definita la “perla dell’Adriatico”. Nel pomeriggio partenza lungo la costa Dalmata verso nord, sino a SEBENICO, cittadine della costa adriatica che racchiude preziosi monumenti del periodo veneziano. Breve visita della cittadina e sistemazione presso l’hotel Villa Arausa nelle vicinanze di VODICE. Cena e pernottamento.

2 GENNAIO 2020: VODICE – ABBAZIA. Colazione. Continuazione del viaggio di rientro sino alla magnifica cittadina di ABBAZIA, una delle più importanti località turistiche del paese, affacciata sul mare Adriatico. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio ingresso in Italia e proseguimento in autostrada per il ritorno a Milano, previsto in serata.

QUOTA € 960
SUPPL. SINGOLA €190,00

La quota comprende:

  • Trasporto in pullman Gran Turismo, con partenza dalla stazione di Merone:
  • Trattamento di pensione completa, bevande incluse;
  • Alloggio in hotel **** (5 stelle a Dubrovnik) in camere doppie con servizi privati;
  • Visite con guida parlante italiano a Spalato e Dubrovnik e, come da programma ingresso alla Cattedrale, Battistero e Palazzo Diocleziano a Spalato, Antica Farmacia e Monastero Francescano a Dubrovnik;
  • CENONE DI CAPODANNO presso l’HOTEL SHERATON DUBROVNIK RIVIERA (5 stelle), con musica e balli;
  • Radioguide, assistenza sanitaria, assicurazione bagaglio e ANNULLAMENTO VIAGGIO UNIPOL ASSISTANCE;

Supp. Assicurazione annullamento viaggio € 40


Da mercoledì 8 gennaio 2020
dalle 15.30 alle 17
presso la sala conferenze della biblioteca

Di…MERCOLEDÌ
incontri di informazione.
per conoscere e capire 

IV edizione


 

Giovedì 9 gennaio 2020
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Andrea Galimberti
e presentazione del suo nuovo libro

È una Chiesa per giovani?

Proviamo ad ascoltarli

Don Marco Zanotti e Federica Marelli
dialogano con l’autore


 

Domenica 12 gennaio 2020

musical presso la
Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano  

Charlie
e la fabbrica di cioccolato


 

Domenica 2 febbraio 2020

visita guidata di Asti e della mostra
Monet e gli Impressionisti in Normandia

Domenica 2 febbraio vieni con gli Amici della Biblioteca di Merone a visitare la bella città di Asti e la mostra Monet e gli impressionisti in Normandia!

Partenza alle ore 7 dalla stazione di Merone, a seguire fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano.

La mattina visiteremo la città, nel pomeriggio la mostra.

Quota € 45 comprendete di trasporto, guide, ingressi e microfonaggio.

Le iscrizioni sono già aperte in biblioteca fino esaurimento posti con il versamento della quota.


 


 

Da giovedì 6 febbraio 2020

programma 2020 del

Teatro alla Scala

GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO
IL TROVATORE. Opera di Giuseppe Verdi

GIOVEDÌ 25 GIUGNO
FEDORA. Opera di Umberto Giordano regia di Mario Martone

MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE
LA DAME AUX CAMÉLIAS. Balletto con Roberto Bolle e Svetlana Zakharova

Per conoscere le modalità d’iscrizione chiamare o scrivere tramite WhatsApp al numero 333.6253333


 

Sabato 22 febbraio 2020

presso il Teatro della Luna di Milano  

I LEGNANESI


 

Domenica 23 febbraio 2020

visita guidata di  

PADOVA con il Palazzo della Ragione

e della mostra Van Gogh, Monet, Degas

Domenica 23 febbraio vieni con gli Amici della Biblioteca di Merone a visitare la straordinaria Padova, con il suo Palazzo della Ragione, e la mostra Van Gogh, Monet, Degas!

Partenza alle ore 6 dalla stazione di Merone, a seguire fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano.

Tutto il giorno saremo microfonati e accompagnati dalle nostre bravissime guide. La mattina visiteremo la città, con entrata nel Palazzo della Ragione, nel pomeriggio andremo a vedere la mostra.

Quota € 55 comprendete di trasporto, guide, ingressi e microfonaggio.

Le iscrizioni sono già aperte in biblioteca fino esaurimento posti con il versamento della quota.

 


 

Domenica 1 marzo 2020

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano  

GHOST


 

Sabato 30 maggio 2020

 

TOTEM

spettacolo presso
Under the Grand Chapiteau a Milano  del

Cirque du Soleil

Biblionews ottobre 2019

Fino a domenica 13 ottobre
presso Piazza Tre Martiri di Moiana-Merone

Festa di San Francesco 2019



 

Sabato 12 ottobre 2019. Dalle ore 16
presso Piazza Tre Martiri di Moiana (frazione di Merone)

A Merone siamo…

Nati per Leggere!

Sabato 12 ottobre, dalle ore 16 presso Piazza Tre Martiri di Moiana (frazione di Merone), si terrà il quindicesimo incontro del programma NATI PER LEGGERE di Merone.
Le nostre lettrici volontarie, oltre ad intrattenerci con tante fantastiche storie, ci aiuteranno a comprendere perchè sia così importante promuovere la lettura in famiglia sin dai primi mesi.
Dalle 16 alle 16.30 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 0-2 anni.
Dalle 16.30 alle 17 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 3-6 anni.

La partecipazione è libera senza bisogno di prenotare.

Al termine delle letture ricordatevi di far timbrare il passaporto del piccolo lettore che abbiamo distribuito durante l’incontro del mese scorso. Non ti preoccupare se non ne sei ancora entrato in possesso, questo incontro è anche l’occasione per averne una copia! Ricordiamo che tutti i bambini che faranno dodici letture, che rappresenta la crescita di un anno dei nostri piccoli lettori, avranno diritto ad un bellissimo albo illustrato gentilmente offerto dall’Associazione Amici della Biblioteca!

Vi aspettiamo numerosi!

Restate in contatto con noi, ogni mese usciremo dalle mura della biblioteca per organizzare letture in tutti gli angoli del paese.

Leggimi subito, leggimi forte
Dimmi ogni nome che apre le porte
Chiama ogni cosa, così il mondo viene
Leggimi tutto, leggimi bene
Dimmi la rosa, dammi la rima
Leggimi in prosa, leggimi prima.
 

Bruno Tognolini

Non hai mai sentito parlare del programma Nati per Leggere? Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.
Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.
Già dai sei mesi di età, infatti, il neonato è capace di ascoltare e la lettura precoce contribuisce a sviluppare le capacità cognitive del piccolo, aiutandolo nell’alfabetizzazione linguistica.

L’appello che abbiamo lanciato per questa importante iniziativa è stato accolto dall’Associazione Attivamente, l’Associazione Giovanile Tricheco, dall’Associazione Pensionati Merone, dalla Fondazione Scuola dell’Infanzia “Zaffiro Isacco” e dalla Parrocchia Ss. Giacomo e Filippo.
Uniti si vince!

 


Domenica 13 ottobre 2019

visita guidata di Trento
e del Castello del Buonconsiglio

 

Domenica 13 ottobre andremo in visita a Trento e con le nostre guide passeggeremo per il centro passando per la Via dei palazzi con le facciate affrescate e Piazza del Duomo con il suo interno; da lì ci sposteremo alla Tridentum sotterranea per visitare il centro città.
Nel pomeriggio, dopo la pausa per il pranzo, visiteremo il Castello del Buonconsiglio, la Torre Aquila e il Ciclo dei Mesi.

Programma:
07.00 partenza in pullman dalla stazione di Merone, con fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano
10.00 incontro con le guide e visita del centro di Trento con la Tridentum sotterranea
12.30 pausa pranzo
nel pomeriggio visita del Castello del Buonconsiglio, della Torre Aquila e il Ciclo dei Mesi.

COSTO € 45 comprendente ingressi, guide e trasporto

LE ADESIONI SONO GIÀ APERTE IN BIBLIOTECA FINO ESAURIMENTO POSTI CON IL VERSAMENTO DELLA QUOTA


Giovedì 24 ottobre 2019
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Giovanni Cocco e Amneris Magella
e presentazione del loro nuovo libro

Sotto un cielo sempre azzurro

 


Sabato 9 novembre 2019

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano

Notre Dame de Paris


Giovedì 14 novembre 2019
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Andrea Vitali
e presentazione del suo nuovo libro

Sotto un cielo sempre azzurro

 


 

Domenica 24 novembre 2019

pomeriggio

visita guidata della mostra  

 

DE CHIRICO
allestita presso Palazzo Reale – Milano

Domenica 24 novembre andremo a visitare, accompagnati dalle nostre guide, la mostra dedicata a De Chirico allestita presso Palazzo Reale a Milano.
Per maggiori informazioni sulla mostra: https://www.palazzorealemilano.it/mostre/de-chirico


 

Da giovedì 28 novembre a domenica 1 dicembre 2019

MERCATINI DI NATALE 2019

Alsazia e Foresta Nera con Donaueschingen, Titisee, Strasburgo, Colmar e Friburgo

28 novembre: Merone – Donaueschingen –  Titisee. Attraverso la Svizzera arrivo a Donaueschingen per il pranzo presso il famoso ristorante Furstenberg, e visita con guida alla confluenza dei fiumi Brigach e Breg, laddove si uniscono per formare il Danubio. Proseguimento per Titisee, splendida località della Foresta Nera conosciuta per il suo lago e per i numerosi negozi con i manufatti della regione (orologi a cucù e le bambole di porcellana), accompagnati da una guida. Cena e pernottamento a Friburgo, capoluogo della Brisgovia e importante città d’arte.

29 novembre: Strasburgo. Intera giornata di escursione nella vicina Strasburgo, “patrimonio UNESCO dell’umanità”. Visita con guida, pranzo e tempo libero per i mercatini. Rientro a Friburgo per cena e pernottamento.

30 novembre: Colmar. Dopo colazione partenza per Colmar, in Alsazia, soprannominata la petite Venise per i suoi canali, ponti e case caratteristiche. Visita con guida. Pranzo e tempo a disposizione per i mercatini di Natale, tra i più antichi d’Europa. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

01 dicembre: FriburgoDopo colazione visita con guida di Friburgo, capitale della Foresta Nera, e tempo libero per la visita ai mercatini di Natale. Pranzo. Nel pomeriggio rientro nel luogo d’origine.

QUOTA € 640 – Minimo 35 partecipanti

Comprendente:

  • Trasporto in pullman Gran Turismo per tutto l’itinerario:
  • Trattamento di pensione completa, bevande incluse;
  • Alloggio presso Hampton by Hilton **** di Friburgo;
  • Visite con guide;
  • Audioguide;
  • Assicurazione sanitaria e medico-bagaglio;
  • Tassa di iscrizione accompagnatore.

Suppl. singola € 140
Supp. Assicurazione annullamento viaggio € 40

Iscrizioni entro il 15 settembre con il versamento di € 150 di caparra.


Martedì 3 dicembre 2019

concerto presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano

PFM canta
De André Anniversary


 

Giovedì 5 dicembre 2019
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Pierfranco Negri
e presentazione del suo nuovo libro

Il lago del destino

Storie di guerra, fra lago e monti

con un capitolo dedicato all’
assalto del treno a Merone del 14 settembre 1943

 


 

Domenica 15 dicembre 2019

musical presso il
Teatro Nazionale di Milano  

Singin’ in the Rain


 

Giovedì 9 gennaio 2020
Ore 21
presso la sala conferenze della biblioteca

Merone incontra Andrea Galimberti
e presentazione del suo nuovo libro

È una Chiesa per giovani?

Proviamo ad ascoltarli

Don Marco Zanotti e Federica Marelli
dialogano con l’autore

 


 

Domenica 12 gennaio 2020

musical presso la
Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano  

Charlie
e la fabbrica di cioccolato


 

Domenica 26 gennaio 2020

visita guidata di Asti, Alba e della mostra
Monet e gli Impressionisti in Normandia

 

 


 

Domenica 16 febbraio 2020

presso il Teatro della Luna di Milano  

I LEGNANESI


 

Domenica 23 febbraio 2020

visita guidata di  

PADOVA 

e della mostra Van Gogh, Monet, Degas

 

 


 

Domenica 1 marzo 2020

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano  

GHOST

Biblionews settembre 2019

Sabato 7 settembre 2019. Dalle ore 17
presso l’Oasi di Baggero di Merone, Via Cava Marna

A Merone siamo…

Nati per Leggere!

Sabato 7 settembre, dalle ore 17, presso l’Oasi di Baggero di Merone (Via Cava Marna), si terrà il quindicesimo incontro del programma NATI PER LEGGERE di Merone.
Le nostre lettrici volontarie, oltre ad intrattenerci con tante fantastiche storie, ci aiuteranno a comprendere perchè sia così importante promuovere la lettura in famiglia sin dai primi mesi.
Dalle 17 alle 17.30 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 0-2 anni.
Dalle 17.30 alle 18 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 3-6 anni.

La partecipazione è libera senza bisogno di prenotare.

Al termine delle letture ricordatevi di far timbrare il passaporto del piccolo lettore che abbiamo distribuito durante l’incontro del mese scorso. Non ti preoccupare se non ne sei ancora entrato in possesso, questo incontro è anche l’occasione per averne una copia! Ricordiamo che tutti i bambini che faranno dodici letture, che rappresenta la crescita di un anno dei nostri piccoli lettori, avranno diritto ad un bellissimo albo illustrato gentilmente offerto dall’Associazione Amici della Biblioteca!

Vi aspettiamo numerosi!

Restate in contatto con noi, ogni mese usciremo dalle mura della biblioteca per organizzare letture in tutti gli angoli del paese.

Leggimi subito, leggimi forte
Dimmi ogni nome che apre le porte
Chiama ogni cosa, così il mondo viene
Leggimi tutto, leggimi bene
Dimmi la rosa, dammi la rima
Leggimi in prosa, leggimi prima.
 

Bruno Tognolini

Non hai mai sentito parlare del programma Nati per Leggere? Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.
Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.
Già dai sei mesi di età, infatti, il neonato è capace di ascoltare e la lettura precoce contribuisce a sviluppare le capacità cognitive del piccolo, aiutandolo nell’alfabetizzazione linguistica.

L’appello che abbiamo lanciato per questa importante iniziativa è stato accolto dall’Associazione Attivamente, l’Associazione Giovanile Tricheco, dall’Associazione Pensionati Merone, dalla Fondazione Scuola dell’Infanzia “Zaffiro Isacco” e dalla Parrocchia Ss. Giacomo e Filippo.
Uniti si vince!

 


Sabato 7 e domenica 8 settembre 2019

Presso l’Oasi di Baggero

Ecofest 2019!



Dote Comune

Un tirocinio di 12 mesi in Comune!

Il Comune di Merone ha aderito al progetto Dote Comune 2019 promosso da Regione Lombardia e ANCI Lombardia per offrire opportunità di inclusione sociale e lavorativa, attraverso l’attivazione di un tirocinio della durata di 12 mesi presso l’Ufficio Segreteria. La misura si rivolge a persone residenti in Regione Lombardia, di età superiore a 18 anni e in stato di disoccupazione, se non titolari di pensione di vecchiaia o anticipata.

La domanda di partecipazione deve pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 10 settembre 2019.

Per maggiori informazioni consulta il seguente sitohttp://www.comune.merone.co.it/c013147/images/DOTECOMUNE/Avviso%202%20_2019_DoteComune.pdf


Domenica 15 settembre 2019

Insieme per tutti!

Camminata Caritas


Da martedì 17 settembre 2019

Corso di ginnastica serale


 

Domenica 22 settembre 2019

visita guidata del 

borgo di Rivoli con il suo Castello e del borgo di Susa

Domenica 22 settembre andremo in visita in Piemonte per il nostro consueto autunno in Piemonte!
Protagonisti di questa nostra uscita saranno il borgo di Rivoli, con il suo Castello, residenza Sabauda e patrimonio UNESCO. Poichè il Castello è anche sede del Museo d’Arte Contemporanea, la visita punterà particolarmente a mettere in luce la storia e l’architettura della struttura, opera di Filippo Juvarra e rimasta incompleta e l’importante lavoro di recupero e restauro. Ovviamente si daranno indicazioni sule opere più significative, ma l’arte contemporanea non sarò al centro della visita. Rivoli è poi una graziosa cittadina medievale sulla sommità della collina. Al pomeriggio visiteremo invece il caratteristico borgo medievale di Susa.

Programma:
07.30 partenza in pullman dalla stazione di Merone, con fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano
10.00 incontro con le guide e visita di Rivoli (TO) e del suo Castello, residenza Sabauda e patrimonio UNESCO
12.30 pausa pranzo
nel pomeriggio visita del borgo di Susa (TO)

COSTO € 40 comprendente ingressi, guide, microfonaggio e trasporto

LE ADESIONI SONO GIÀ APERTE IN BIBLIOTECA FINO ESAURIMENTO POSTI CON IL VERSAMENTO DELLA QUOTA


 

Fai la differenza!

 

Servizio Civile Universale

Un’imperdibile occasione per i giovani che si vogliono mettere al servizio del prossimo!

Il Comune di Merone​ è uno degli enti accreditati per lo svolgimento di progetti di servizio civile universale 2019/2020.
Sono due i progetti approvati, che prevedono l’inserimento di un volontario a supporto della Biblioteca Comunale e un volontario inserito nell’ufficio dei servizi sociali e dell’ufficio del sindaco a supporto dei servizi ed attività rivolte alla cittadinanza nell’ambito di progetti nei settori dell’educazione e della cultura.
L’esperienza formativa è rivolta ai giovani dai 18 anni compiuti ai 29 anni non compiuti, della durata massima di 12 mesi, con rimborso mensile di € 433,80, eventualmente compatibile con altre forme di lavoro; è richiesto un impegno settimanale di circa 30 ore. Al termine del servizio è previsto il rilascio di attestato di partecipazione e certificazione di competenza.

COS’E’ IL SERVIZIO CIVILE?
Il servizio civile è un’esperienza di cittadinanza attiva le cui finalità sono (L. 64/2001) :
–     favorire la solidarietà sociale;
–     promuovere la tutela di diritti sociali;
–     partecipare alla salvaguardia e alla tutela del patrimonio nazionale;
–    contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani.

Il Comune effettuerà una selezione dei volontari in base alle domande pervenute.

Caratteristiche generali del Servizio Civile:
• Un impegno di circa 30 ore distribuite su 5 o 6 giorni a settimana
• Un contributo mensile di 433,80 euro
• Un percorso formativo specifico e generale
• Il rilascio dell’attestato di partecipazione

COSA FARAI? 
Un volontario/a di servizio civile sarà inserito in biblioteca a supporto di tutte le sue attività e di quelle dell’Associazione Amici della Biblioteca.
Un volontario/a di servizio civile sarò inserito nell’uffico della segreteria del sindaco e nell’ufficio dei servizi sociali con incarichi culturali e sociali.

MODALITA’ DI CANDIDATURA
Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it
I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Invece, i cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa. La piattaforma, che consente di compilare la domanda di partecipazione e di presentarla, ha una pagina principale “Domanda di partecipazione” strutturata in 3 sezioni (1-Progetto; 2-Dati e dichiarazioni; 3-Titoli ed esperienze) e in un tasto “Presenta la domanda”. Sui siti web del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Puoi candidarti a un solo progetto, pena l’esclusione.
Puoi scegliere il progetto più adatto a te su: www.scanci.it

Maggiori informazioni sul Servizio civile universale: www.serviziocivile.gov.it


 

Sabato 12 ottobre 2019. Dalle ore 16
presso Piazza Tre Martiri di Moiana (frazione di Merone)

A Merone siamo…

Nati per Leggere!

Sabato 12 ottobre, dalle ore 16 presso Piazza Tre Martiri di Moiana (frazione di Merone), si terrà il sedicesimo incontro del programma NATI PER LEGGERE di Merone.
Le nostre lettrici volontarie, oltre ad intrattenerci con tante fantastiche storie, ci aiuteranno a comprendere perchè sia così importante promuovere la lettura in famiglia sin dai primi mesi.
Dalle 16 alle 16.30 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 0-2 anni.
Dalle 16.30 alle 17 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 3-6 anni.

La partecipazione è libera senza bisogno di prenotare.

Al termine delle letture ricordatevi di far timbrare il passaporto del piccolo lettore che abbiamo distribuito durante l’incontro del mese scorso. Non ti preoccupare se non ne sei ancora entrato in possesso, questo incontro è anche l’occasione per averne una copia! Ricordiamo che tutti i bambini che faranno dodici letture, che rappresenta la crescita di un anno dei nostri piccoli lettori, avranno diritto ad un bellissimo albo illustrato gentilmente offerto dall’Associazione Amici della Biblioteca!

Vi aspettiamo numerosi!

Restate in contatto con noi, ogni mese usciremo dalle mura della biblioteca per organizzare letture in tutti gli angoli del paese.

Leggimi subito, leggimi forte
Dimmi ogni nome che apre le porte
Chiama ogni cosa, così il mondo viene
Leggimi tutto, leggimi bene
Dimmi la rosa, dammi la rima
Leggimi in prosa, leggimi prima.
 

Bruno Tognolini

Non hai mai sentito parlare del programma Nati per Leggere? Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.
Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.
Già dai sei mesi di età, infatti, il neonato è capace di ascoltare e la lettura precoce contribuisce a sviluppare le capacità cognitive del piccolo, aiutandolo nell’alfabetizzazione linguistica.

L’appello che abbiamo lanciato per questa importante iniziativa è stato accolto dall’Associazione Attivamente, l’Associazione Giovanile Tricheco, dall’Associazione Pensionati Merone, dalla Fondazione Scuola dell’Infanzia “Zaffiro Isacco” e dalla Parrocchia Ss. Giacomo e Filippo.
Uniti si vince!

 


Domenica 13 ottobre 2019

visita guidata di Trento
e del Castello del Buonconsiglio

 

Domenica 13 ottobre andremo in visita a Trento e con le nostre guide passeggeremo per il centro passando per la Via dei palazzi con le facciate affrescate e Piazza del Duomo con il suo interno; da lì ci sposteremo alla Tridentum sotterranea per visitare il centro città.
Nel pomeriggio, dopo la pausa per il pranzo, visiteremo il Castello del Buonconsiglio, la Torre Aquila e il Ciclo dei Mesi.

Programma:
07.00 partenza in pullman dalla stazione di Merone, con fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano
10.00 incontro con le guide e visita del centro di Trento con la Tridentum sotterranea
12.30 pausa pranzo
nel pomeriggio visita del Castello del Buonconsiglio, della Torre Aquila e il Ciclo dei Mesi.

COSTO € 45 comprendente ingressi, guide e trasporto

LE ADESIONI SONO GIÀ APERTE IN BIBLIOTECA FINO ESAURIMENTO POSTI CON IL VERSAMENTO DELLA QUOTA


Sabato 26 ottobre 2019

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano

Notre Dame de Paris


Domenica 10 novembre 2019

giro panoramico con il
trenino rosso UNESCO del Bernina da Tirano
e visita guidata del borgo di St. Moritz, Zuoz e Sils

 

Domenica 10 novembre ci avventureremo alla scoperta della ferrovia del Bernina, patrimonio UNESCO.
In pullman andremo fino a Tirano dove prenderemo il treno fino a St. Moritz. Proseguiremo con la visita del centro e, dopo la pausa pranzo, andremo alla scoperta di ZuozSils e del passo del Maloia.

Programma:
06.00 partenza in pullman dalla stazione di Merone, con fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano
08.30 incontro con la guida a Tirano e viaggio col Trenino Rosso UNESCO
11.00 arrivo a St. Moritz e visita del centro
12.45 pausa pranzo
nel pomeriggio visita di ZuozSils e breve sosta sul passo del Maloia.

COSTO € 53 comprendente biglietto del treno, guida e trasporto

LE ADESIONI SONO GIÀ APERTE IN BIBLIOTECA FINO ESAURIMENTO POSTI CON IL VERSAMENTO DELLA QUOTA


 

Domenica 24 novembre 2019

pomeriggio

visita guidata della mostra  

 

DE CHIRICO
allestita presso Palazzo Reale – Milano

Domenica 24 novembre andremo a visitare, accompagnati dalle nostre guide, la mostra dedicata a De Chirico allestita presso Palazzo Reale a Milano.
Per maggiori informazioni sulla mostra: https://www.palazzorealemilano.it/mostre/de-chirico


 

Da giovedì 28 novembre a domenica 1 dicembre 2019

MERCATINI DI NATALE 2019

Alsazia e Foresta Nera con Donaueschingen, Titisee, Strasburgo, Colmar e Friburgo

28 novembre: Merone – Donaueschingen –  Titisee. Attraverso la Svizzera arrivo a Donaueschingen per il pranzo presso il famoso ristorante Furstenberg, e visita con guida alla confluenza dei fiumi Brigach e Breg, laddove si uniscono per formare il Danubio. Proseguimento per Titisee, splendida località della Foresta Nera conosciuta per il suo lago e per i numerosi negozi con i manufatti della regione (orologi a cucù e le bambole di porcellana), accompagnati da una guida. Cena e pernottamento a Friburgo, capoluogo della Brisgovia e importante città d’arte.

29 novembre: Strasburgo. Intera giornata di escursione nella vicina Strasburgo, “patrimonio UNESCO dell’umanità”. Visita con guida, pranzo e tempo libero per i mercatini. Rientro a Friburgo per cena e pernottamento.

30 novembre: Colmar. Dopo colazione partenza per Colmar, in Alsazia, soprannominata la petite Venise per i suoi canali, ponti e case caratteristiche. Visita con guida. Pranzo e tempo a disposizione per i mercatini di Natale, tra i più antichi d’Europa. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

01 dicembre: FriburgoDopo colazione visita con guida di Friburgo, capitale della Foresta Nera, e tempo libero per la visita ai mercatini di Natale. Pranzo. Nel pomeriggio rientro nel luogo d’origine.

QUOTA € 640 – Minimo 35 partecipanti

Comprendente:

  • Trasporto in pullman Gran Turismo per tutto l’itinerario:
  • Trattamento di pensione completa, bevande incluse;
  • Alloggio presso Hampton by Hilton **** di Friburgo;
  • Visite con guide;
  • Audioguide;
  • Assicurazione sanitaria e medico-bagaglio;
  • Tassa di iscrizione accompagnatore.

Suppl. singola € 140
Supp. Assicurazione annullamento viaggio € 40

Iscrizioni entro il 15 settembre con il versamento di € 150 di caparra.


Martedì 3 dicembre 2019

concerto presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano

PFM canta
De André Anniversary

 


 

Domenica 15 dicembre 2019

musical presso il
Teatro Nazionale di Milano  

Singin’ in the Rain


 

Domenica 12 gennaio 2020

musical presso la
Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano  

Charlie
e la fabbrica di cioccolato


 

Domenica 16 febbraio 2020

presso il Teatro della Luna di Milano  

I LEGNANESI


 

Domenica 1 marzo 2020

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano  

GHOST

Biblionews Luglio 2019 – Tutte le iniziative che ti aspettano con la Biblioteca di Merone!

La biblioteca sarà chiusa da domenica 11 a domenica 18 agosto comprese

Riapriremo regolarmente da lunedì 19 agosto

 


da sabato 27 luglio 2019

Cinema in piazza 2019
presso Piazza Tre Martiri – Moiana (Merone)

Ingresso libero. In caso di maltempo i film verranno proiettati presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Merone, presso Palazzo Zaffiro Isacco, via Isacco, 1.
  • Sabato 27 luglio: Loving di Jeff Nichols
  • Sabato 3 agosto: Banana di Andrea Jublin
  • Sabato 10 agosto: L’ottava nota di François Girard
  • Sabato 17 agosto: Per una vita migliore di Chris Weitz
  • Sabato 24 agosto: Ballerina di Chris Weitz


Lunedì 2 settembre 2019

opera presso il Teatro alla Scala di Milano

Il Rigoletto

opera di Giuseppe Verdi
con Leo Nucci


Sabato 14 e domenica 15 settembre 2019

PESARO E URBINO

dalla Rocca di Gradara alle terre di Raffaello e di Rossini: tesori del Rinascimento, borghi e panorami del Montefeltro

SABATO 14 e DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
PROGRAMMA:
Sab  14/09 |  Partenza in pullman. Pranzo in ristorante. Pomeriggio visita con guida della Rocca di Gradara, proclamato “Borgo dei Borghi” 2018. La tradizione colloca l’amore di Paolo e Francesca – immortalato da Dante – in questo castello che ospitò anche Lucrezia Borgia. Si prosegue per Pesaro, città natale del grande compositore Gioacchino Rossini, breve sosta nel centro storico. Sistemazione in hotel e cena e pernottamento.
Dom  15/09 |  Visita a Urbino con guida: Palazzo Ducale con la Galleria Nazionale delle Marche, ricca di capolavori tra cui opere di Raffaello e Piero della Francesca.  Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione e rientro per il luogo di origine.

QUOTA € 275
Suppl. singola € 50

Viaggio organizzato da Agenzia autorizzata. La quota comprende: Trasporto in pullman Gran Turismo; Sistemazione in Hotel 4 stelle in camere doppie con qualche singola; Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° al pranzo dell’ultimo giorno; Bevande ai pasti incluse; Visite con guida come da programma; Assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio; Radioguide


da martedì 17 settembre 2019

presso la palestra delle scuole medie di Merone

Corso di ginnastica serale 

corso tenuto da una fisioterapista

A PARTIRE DA MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019Il corso, tenuto da una fisioterapista, si terrà di martedì sera, a partire dal 17 settembre 2019, dalle 19.30 alle 20.30.

Programma:
– Il primo quarto d’ora riscaldamento di braccia e gambe (corsa, balzi e esercizi di articolarità).
– Nella mezz’ora successiva a lezioni alternate esercizi con bastoni, bottigliette e/o pesetti per l’allenamento di braccia. La lezione di gambe e glutei si svolgerà a corpo libero ocon delle cavigliere a pesetto. A turno con degli elastici per l’allenamento di braccia e gambe.
– Gli ultimi 15/20 minuti li dedicheremo agli addominali e allo stretching.

COSTO € 90 per 30 lezioni


Domenica 22 settembre 2019

visita guidata del 

borgo di Rivoli con il suo Castello e del borgo di Susa

Domenica 22 settembre andremo in visita in Piemonte per il nostro consueto autunno in Piemonte!
Protagonisti di questa nostra uscita saranno il borgo di Rivoli, con il suo Castello, residenza Sabauda e patrimonio UNESCO. Poichè il Castello è anche sede del Museo d’Arte Contemporanea, la visita punterà particolarmente a mettere in luce la storia e l’architettura della struttura, opera di Filippo Juvarra e rimasta incompleta e l’importante lavoro di recupero e restauro. Ovviamente si daranno indicazioni sule opere più significative, ma l’arte contemporanea non sarò al centro della visita. Rivoli è poi una graziosa cittadina medievale sulla sommità della collina. Al pomeriggio visiteremo invece il caratteristico borgo medievale di Susa.

Programma:
07.30 partenza in pullman dalla stazione di Merone, con fermate a Monguzzo, Lurago, Inverigo e Giussano
10.00 incontro con le guide e visita di Rivoli (TO) e del suo Castello, residenza Sabauda e patrimonio UNESCO
12.30 pausa pranzo
nel pomeriggio visita del borgo di Susa (TO)

COSTO € 40 comprendente ingressi, guide, microfonaggio e trasporto

LE ADESIONI SONO GIÀ APERTE IN BIBLIOTECA FINO ESAURIMENTO POSTI CON IL VERSAMENTO DELLA QUOTA


Sabato 26 ottobre 2019

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano

Notre Dame de Paris


 

Da giovedì 28 novembre a domenica 1 dicembre 2019

MERCATINI DI NATALE 2019

Alsazia e Foresta Nera con Donaueschingen, Titisee, Strasburgo, Colmar e Friburgo

28 novembre: Merone – Donaueschingen –  Titisee. Attraverso la Svizzera arrivo a Donaueschingen per il pranzo presso il famoso ristorante Furstenberg, e visita con guida alla confluenza dei fiumi Brigach e Breg, laddove si uniscono per formare il Danubio. Proseguimento per Titisee, splendida località della Foresta Nera conosciuta per il suo lago e per i numerosi negozi con i manufatti della regione (orologi a cucù e le bambole di porcellana), accompagnati da una guida. Cena e pernottamento a Friburgo, capoluogo della Brisgovia e importante città d’arte.

29 novembre: Strasburgo. Intera giornata di escursione nella vicina Strasburgo, “patrimonio UNESCO dell’umanità”. Visita con guida, pranzo e tempo libero per i mercatini. Rientro a Friburgo per cena e pernottamento.

30 novembre: Colmar. Dopo colazione partenza per Colmar, in Alsazia, soprannominata la petite Venise per i suoi canali, ponti e case caratteristiche. Visita con guida. Pranzo e tempo a disposizione per i mercatini di Natale, tra i più antichi d’Europa. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

01 dicembre: FriburgoDopo colazione visita con guida di Friburgo, capitale della Foresta Nera, e tempo libero per la visita ai mercatini di Natale. Pranzo. Nel pomeriggio rientro nel luogo d’origine.

QUOTA € 640 – Minimo 35 partecipanti

Comprendente:

  • Trasporto in pullman Gran Turismo per tutto l’itinerario:
  • Trattamento di pensione completa, bevande incluse;
  • Alloggio presso Hampton by Hilton **** di Friburgo;
  • Visite con guide;
  • Audioguide;
  • Assicurazione sanitaria e medico-bagaglio;
  • Tassa di iscrizione accompagnatore.

Suppl. singola € 140
Supp. Assicurazione annullamento viaggio € 40

Iscrizioni entro il 15 settembre con il versamento di € 150 di caparra.


 

Domenica 12 gennaio 2020

musical presso la
Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano  

Charlie
e la fabbrica di cioccolato


 

Domenica 16 febbraio 2020

presso il Teatro della Luna di Milano  

I LEGNANESI


 

Domenica 1 marzo 2020

musical presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano  

Ghost

L’estate non ferma la biblioteca!

Sabato 15 giugno 2019. Dalle ore 17.00
presso il parco di via Dante di Merone

A Merone siamo…

Nati per Leggere!

Temiamo, nonostante l’ottima partecipazione ai nostri incontri, che Nati per leggere stia passando più come un’attività d’intrattenimento e non come un modello pediatrico da replicare a casa con i propri figli.
Dalle ore 17, presso il parco di via Dante di Merone, si terrà il quattordicesimo incontro del programma NATI PER LEGGERE di Merone.
Le nostre lettrici volontarie, oltre ad intrattenerci con tante fantastiche storie, ci aiuteranno a comprendere perchè sia così importante promuovere la lettura in famiglia sin dai primi mesi.
Dalle 17 alle 17.30 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 0-2 anni.
Dalle 17.30 alle 18 circa si terranno le letture per i bambini nella fascia 3-6 anni.

La partecipazione è libera senza bisogno di prenotare.

Al termine delle letture ricordatevi di far timbrare il passaporto del piccolo lettore. Non ti preoccupare se non ne sei ancora entrato in possesso, questo incontro è anche l’occasione per averne una copia! Ricordiamo che tutti i bambini che faranno dodici letture, che rappresenta la crescita di un anno dei nostri piccoli lettori, avranno diritto ad un bellissimo albo illustrato gentilmente offerto dall’Associazione Amici della Biblioteca!

Vi aspettiamo numerosi!

Restate in contatto con noi, ogni mese usciremo dalle mura della biblioteca per organizzare letture in tutti gli angoli del paese.

Leggimi subito, leggimi forte
Dimmi ogni nome che apre le porte
Chiama ogni cosa, così il mondo viene
Leggimi tutto, leggimi bene
Dimmi la rosa, dammi la rima
Leggimi in prosa, leggimi prima.
 

Bruno Tognolini

Non hai mai sentito parlare del programma Nati per Leggere? Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.
Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.
Già dai sei mesi di età, infatti, il neonato è capace di ascoltare e la lettura precoce contribuisce a sviluppare le capacità cognitive del piccolo, aiutandolo nell’alfabetizzazione linguistica.

L’appello che abbiamo lanciato per questa importante iniziativa è stato accolto dall’Associazione Attivamente, l’Associazione Giovanile Tricheco, dall’Associazione Pensionati Merone, dalla Fondazione Scuola dell’Infanzia “Zaffiro Isacco” e dalla Parrocchia Ss. Giacomo e Filippo.
Uniti si vince!

 


 

Domenica 23 giugno 2019

visita guidata di Villa Calchi e attraversamento dell’Adda sul Battello di Leonardo 

La Brianza ai tempi di Leonardo

Programma:

14.30: partenza in pullman dalla stazione di Merone.
15.30: gita alla scoperta di Leonardo da Vinci nella campagna milanese del ‘500 (la Brianza). Qui lavorò ai progetti di navigabilità dei corsi d’acqua e in questi luoghi prese ispirazione per alcune sue opere pittoriche. Il percorso avrà inizio a Calco (LC), con la visita della villa di Bartolomeo Calchi, intellettuale e segretario di Ludovico il Moro, che frequentò Leonardo durante il suo periodo milanese. I partecipanti potranno rivivere gli spazie gli affreschi del ‘500, nonchè scoprire le curiosità storiche dell’epoca e gli aneddoti della vita di Leonardo. Successivamente, il gruppo si trasferirà ad Imbersago (LC), alla scoperta di un’opera fluviale del Maestro, il famoso traghetto.

COSTO comprendente ingressi, guide e trasporto € 30

LE ADESIONI SONO GIÀ APERTE IN BIBLIOTECA FINO ESAURIMENTO POSTI CON IL VERSAMENTO DELLA QUOTA


 

Domenica 23 giugno 2019

palio dei rioni 2019

Giochi della biblioteca

presso l’oratorio di Merone


 

Martedì 2 luglio 2019

balletto con le musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij

La bella addormentata

presso il Teatro alla Scala di Milano


 

Sabato 27 luglio 2019

CARMEN
opera di di Georges Bizet

presso l’Arena di Verona

 


 

Sabato 14 e domenica 15 settembre 2019

PESARO E URBINO

dalla Rocca di Gradara alle terre di Raffaello e di Rossini: tesori del Rinascimento, borghi e panorami del Montefeltro

SABATO 14 e DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
PROGRAMMA:
Sab  14/09 |  Partenza in pullman. Pranzo in ristorante. Pomeriggio visita con guida della Rocca di Gradara, proclamato “Borgo dei Borghi” 2018. La tradizione colloca l’amore di Paolo e Francesca – immortalato da Dante – in questo castello che ospitò anche Lucrezia Borgia. Si prosegue per Pesaro, città natale del grande compositore Gioacchino Rossini, breve sosta nel centro storico. Sistemazione in hotel e cena e pernottamento.
Dom  15/09 |  Visita a Urbino con guida: Palazzo Ducale con la Galleria Nazionale delle Marche, ricca di capolavori tra cui opere di Raffaello e Piero della Francesca.  Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione e rientro per il luogo di origine.

QUOTA € 275
Suppl. singola € 50

Viaggio organizzato da Agenzia autorizzata. La quota comprende: Trasporto in pullman Gran Turismo; Sistemazione in Hotel 4 stelle in camere doppie con qualche singola; Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° al pranzo dell’ultimo giorno; Bevande ai pasti incluse; Visite con guida come da programma; Assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio; Radioguide


 

Dal 28 novembre al 1 dicembre

MERCATINI DI NATALE 2019

Alsazia e Foresta Nera con Donaueschingen, Titisee, Strasburgo, Colmar e Friburgo

28 novembre: Merone – Donaueschingen –  Titisee. Attraverso la Svizzera arrivo a Donaueschingen per il pranzo presso il famoso ristorante Furstenberg, e visita con guida alla confluenza dei fiumi Brigach e Breg, laddove si uniscono per formare il Danubio. Proseguimento per Titisee, splendida località della Foresta Nera conosciuta per il suo lago e per i numerosi negozi con i manufatti della regione (orologi a cucù e le bambole di porcellana), accompagnati da una guida. Cena e pernottamento a Friburgo, capoluogo della Brisgovia e importante città d’arte.

29 novembre: Strasburgo. Intera giornata di escursione nella vicina Strasburgo, “patrimonio UNESCO dell’umanità”. Visita con guida, pranzo e tempo libero per i mercatini. Rientro a Friburgo per cena e pernottamento.

30 novembre: Colmar. Dopo colazione partenza per Colmar, in Alsazia, soprannominata la petite Venise per i suoi canali, ponti e case caratteristiche. Visita con guida. Pranzo e tempo a disposizione per i mercatini di Natale, tra i più antichi d’Europa. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

01 dicembre: FriburgoDopo colazione visita con guida di Friburgo, capitale della Foresta Nera, e tempo libero per la visita ai mercatini di Natale. Pranzo. Nel pomeriggio rientro nel luogo d’origine.

QUOTA € 640 – Minimo 35 partecipanti

Comprendente:

  • Trasporto in pullman Gran Turismo per tutto l’itinerario:
  • Trattamento di pensione completa, bevande incluse;
  • Alloggio presso Hampton by Hilton **** di Friburgo;
  • Visite con guide;
  • Audioguide;
  • Assicurazione sanitaria e medico-bagaglio;
  • Tassa di iscrizione accompagnatore.

Suppl. singola € 140
Supp. Assicurazione annullamento viaggio € 40

Iscrizioni entro il 15 settembre con il versamento di € 150 di caparra.

PRESENTAZIONE LIBRI

Venerdì 17 maggio 2019; ore 21
Presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Merone

Presentazione dei libri

Il dono d’amore di Giuseppina Giampietro e
I rami del baobab di Alessandro Lo Curto

Venerdì 17 maggio, alle ore 21, verranno presentati i libri Il dono d’amore di Giuseppina Giampietro e I rami del baobab. Alla ricerca dell’uroboro di Alessandro Lo Curto.

Luigi Torriani dialoga con gli autori.

Al termine dell’incontro sarà possibile acquistare le copie dei libri e farsi fare una dedica.

Ingresso libero

Giuseppina Giampietro è nata a Caslino d’Erba nel 1950. Laureata in medicina è da sempre appassionata di arte e letteratura. Per moltissimi anni è stata medico di base a Merone.
Un evento doloroso unitamente a ricordi legati agli anni 60/70 sono stati ispirazione per il breve racconto d’amore “Il dono d’amore”.

Luciano, vedovo, è in ospedale al capezzale della figlia gravemente malata. All’improvviso scopre come poter alleviare la sua sofferenza e farla uscire dall’isolamento cui è costretta, usando la fantasia. Un giorno, mentre torna a casa, incontra Helenia, una ragazza straniera. La donna entra in punta di piedi nella vita di Luciano, riuscendo ad alleviare la
tristezza che lo avvolge, esprimendo una forma d’amore coinvolgente fino all’ultimo respiro…

_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-__-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_

Alessandro Lo Curto è nato nel 1973. Ha vissuto in molte città italiane, oltre che negli Stati Uniti e in Germania. Essendo un pilota di aeroplani si ritiene fortunato per aver potuto girare molti luoghi del mondo. La sua inesauribile curiosità verso altre culture ha contribuito alla sua crescita e al suo background personale, soddisfacendo il suo interesse per le abitudini, le religioni e i modi di vivere di coloro che si trovano in diverse aree della Terra. Ama viaggiare e ciò gli ha permesso di condividere le sue esperienze con i lettori attraverso i suoi romanzi.

Un racconto in un romanzo, un omicidio, un triplice viaggio in Madagascar e una corsa contro il tempo per salvare la vita di un uomo. Lambert, un francese, invia a un amico, il colonnello Lochis, una storia che ha scritto. Leggendo il racconto drammatico, ambientato tra Marsiglia e il Madagascar, Lochis si rende conto che il breve romanzo contiene un messaggio personale e si sente chiamato in causa per darsi da fare. Il colonnello si lancia all’inseguimento dell’amico, percorrendo lo stesso itinerario, tra le bellezze e il calore dell’isola africana, in una sequenza elettrizzante di eventi… Ma riuscirà Lochis ad arrivare in tempo?

Tutti gli acquisti della biblioteca mese per mese!
Sul fronte degli acquisti il mese di aprile è stato pienissimo. Vienici a trovare per vedere tutti i nuovi libri o guadali comodamente online da questa cartella o dal nostro catalogo!
Ecco in breve tutto quello che ci aspetta nei prossimi mesi
  • Venerdì 17 maggio: presentazione dei libri I rami dei baobab: alla ricerca dell’uroboro di Alessandro Lo Curto e Il dono d’amore di Giuseppina Giampietro. Modera Luigi Torriani. L’incontro si svolgerà alle ore 21 presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Merone, via Isacco 1. Ingresso libero
  • Sabato 19 maggio, ore 15.30 presso la biblioteca di Merone: Perchè è importante leggere ai bambini? A cura Antonella Bavetta, insegnante, esperta di lettura ad alta voce e lettrice volontaria NpL.
    A seguire incontro Nati per leggere. Letture ad alta voce per bambini della fascia 0-6 anni. Dalle 16 alle 16.30. Dalle 16.30 letture per i bambini della fascia 0-2 anni, dalle 17 alle 17.30 3-6 anni
  • Domenica 19 maggio: visita guidata di Possagno, con la Gipsoteca di Antonio Canova, e il borgo di Asolo
  • Giovedì maggio: presentazione del libro La bella gioventù di Olonia di Mario Alzati. Modera la prof.ssa Ilaria De Pasca. L’incontro si svolgerà alle ore 21 presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Merone, via Isacco 1. Ingresso libero
  • Domenica 26 maggio: visita guidata della mostra Antonello da Messinapresso Palazzo Reale di Milano.
  • Da mercoledì 29 maggio a giovedì 13 giugno o da giovedì 13 a venerdì 28 giugno: soggiorno climatico a Rimini
  • Domenica 2 giugno: visita guidata del borgo Pieve di Cento e della mostra Boldini e la moda allestita presso Palazzo dei Diamanti a Ferrara
  • Dall’8 al 16 giugno: viaggio culturale Gran tour di Sicilia. I Sassi di Materaed i Bronzi di Riace con Taormina, Siracusa, Noto, Piazza Armerina, Agrigento, San Vito lo Capo, Erice, Segesta, Monreale, Palermo e Monte Pellegrino
  • Domenica 23 giugno: la Brianza ai tempi di Leonardo. Visita di Villa Calchia Calco, un tempo complesso di proprietà di Bartolomeo Calchi, segretario di Ludovico il Moro. A seguire trasferimento a Imbersago per la visita ed attraversamento dell’Adda sul traghetto di Leonardo
  • Venerdì 5 luglio: balletto La bella addormentata presso il Teatro alla Scala di Milano
  • Dal 2 all’11 luglio: Nel cuore dei Balcani. Albania, Montenegro con Corfù, la perla dello Ionio
  • Sabato 27 luglio: opera Carmen di di Georges Bizet presso l’Arena di Verona
  • Dal 4 all’8 settembre: L’isola di Ponza, le bellezze del Parco del Circeo. Le perle della Riviera di Ulisse Sperlonga e Gaeta. Anagni: l’antica capitale pontificia, l’ oasi di Ninfa e la tipica e gustosa gastronomia regionale
  • Dal 26 al 29 settembre: La Toscana più bella con Pistoia, Lucca e l’Isola d’Elba
  • Giovedì 3 ottobre: balletto Giselle presso il Teatro alla Scala di Milano
  • Sabato 26 ottobre: musical Notre Dame de Paris presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano
  • Domenica 16 febbraio: spettacolo dei Legnanesi presso il Teatro della Luna di Milano
  • Domenica 1 marzo: spettacolo Ghost presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano
In programmazione
  • Visita guidata del Cenacolo Vinciano e di Santa Maria delle Grazie
Seguici su Facebook!
Seguici su Instagram!

Nati per leggere!

Sabato 18 maggio 2019; dalle ore 15.30 
Presso la biblioteca di Merone

13° incontro Nati per leggere!

Letture ad alta voce per bambini da 0 a 6 anni

Sabato 18 maggio, dalle ore 15.30, presso la Biblioteca Comunale di Merone, in via Isacco 1, si terrà il 13° incontro Nati per leggere del nostro comune.

Ci sembra doveroso, dopo dodici letture, che rappresentano un anno di crescira del nostro progetto, ricordare i veri motivi di questa importantissima iniziativa, che purtroppo temiamo possa essere interpretata da qualcuno semplicemente come un bel momento luduco-ricreativo da passare in compagnia. Per questo motivo abbiamo invitato Antonella Bavettainsegnante, esperta di lettura ad alta voce e lettrice volontaria Nati per Leggere, che ci parlerà del perchè la pratica del leggere ai bambini fin dai primi mesi sia importatissimo per il loro corretto sviluppo.

Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione. Già dai sei mesi di età, infatti, il neonato è capace di ascoltare e la lettura precoce contribuisce a sviluppare le capacità cognitive del piccolo, aiutandolo nell’alfabetizzazione linguistica.

Dalle 16.00 alle 16.30 si terranno le letture per i bambini nella fascia 0-2 anni, dalle 16.30 alle 17.00 quelle per i bambini 3-6 anni.
Partecipazione libera senza bisogno di prenotazione.
Sono inviati tutti i bimbi nella fascia 0 a 6 anni e i loro famigliari.

Le nostre lettrici volontarie ci aiuteranno con le loro fantastiche letture a comprendere il perché di questo progetto.
Restate in contatto con noi, ogni mese usciremo dalle mura della biblioteca per organizzare letture in tutti gli angoli del paese!

Vi aspettiamo numerosi e ricordatevi di portare il vostro passaporto del lettore così da ricevere il nuovo timbrino! Arrivati a 12 letture l’Associazione Amici della Biblioteca vi regalerà bellissimo albo illustrato.

Non hai mai sentito parlare del programma Nati per Leggere? Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.
Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.
Già dai sei mesi di età, infatti, il neonato è capace di ascoltare e la lettura precoce contribuisce a sviluppare le capacità cognitive del piccolo, aiutandolo nell’alfabetizzazione linguistica.

L’appello che abbiamo lanciato per questa importante iniziativa è stato accolto dall’Associazione Attivamente, l’Associazione Giovanile Tricheco, l’Associazione Pensionati Merone, dalla Scuola dell’infanzia Zaffiro Isacco di Merone, dal Cai Merone, dalla Parrocchia di Merone Ss. Giacomo e Filippo e dell’ Associazione comunità della Pieve di Incino.

Immagine di locandina scelta dalle nostre volontarie come lettura del mese è di Norman Junge e Ernst Jandl tratta da “Il leone e l’uccellino” (Sono il quinto – 2019). Lo trovate in biblioteca!

Tutti gli acquisti della biblioteca mese per mese!
Sul fronte degli acquisti il mese di aprile è stato pienissimo. Vienici a trovare per vedere tutti i nuovi libri o guadali comodamente online da questa cartella o dal nostro catalogo!
Ecco in breve tutto quello che ci aspetta nei prossimi mesi
  • Venerdì 17 maggio: presentazione dei libri I rami dei baobab: alla ricerca dell’uroboro di Alessandro Lo Curto e Il dono d’amore di Giuseppina Giampietro. Modera Luigi Torriani. L’incontro si svolgerà alle ore 21 presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Merone, via Isacco 1. Ingresso libero
  • Sabato 19 maggio, ore 15.30 presso la biblioteca di Merone: Perchè è importante leggere ai bambini? A cura Antonella Bavetta, insegnante, esperta di lettura ad alta voce e lettrice volontaria NpL.
    A seguire incontro Nati per leggere. Letture ad alta voce per bambini della fascia 0-6 anni. Dalle 16 alle 16.30. Dalle 16.30 letture per i bambini della fascia 0-2 anni, dalle 17 alle 17.30 3-6 anni
  • Domenica 19 maggio: visita guidata di Possagno, con la Gipsoteca di Antonio Canova, e il borgo di Asolo
  • Giovedì maggio: presentazione del libro La bella gioventù di Olonia di Mario Alzati. Modera la prof.ssa Ilaria De Pasca. L’incontro si svolgerà alle ore 21 presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Merone, via Isacco 1. Ingresso libero
  • Domenica 26 maggio: visita guidata della mostra Antonello da Messinapresso Palazzo Reale di Milano.
  • Da mercoledì 29 maggio a giovedì 13 giugno o da giovedì 13 a venerdì 28 giugno: soggiorno climatico a Rimini
  • Domenica 2 giugno: visita guidata del borgo Pieve di Cento e della mostra Boldini e la moda allestita presso Palazzo dei Diamanti a Ferrara
  • Dall’8 al 16 giugno: viaggio culturale Gran tour di Sicilia. I Sassi di Materaed i Bronzi di Riace con Taormina, Siracusa, Noto, Piazza Armerina, Agrigento, San Vito lo Capo, Erice, Segesta, Monreale, Palermo e Monte Pellegrino
  • Domenica 23 giugno: la Brianza ai tempi di Leonardo. Visita di Villa Calchia Calco, un tempo complesso di proprietà di Bartolomeo Calchi, segretario di Ludovico il Moro. A seguire trasferimento a Imbersago per la visita ed attraversamento dell’Adda sul traghetto di Leonardo
  • Venerdì 5 luglio: balletto La bella addormentata presso il Teatro alla Scala di Milano
  • Dal 2 all’11 luglio: Nel cuore dei Balcani. Albania, Montenegro con Corfù, la perla dello Ionio
  • Sabato 27 luglio: opera Carmen di di Georges Bizet presso l’Arena di Verona
  • Dal 4 all’8 settembre: L’isola di Ponza, le bellezze del Parco del Circeo. Le perle della Riviera di Ulisse Sperlonga e Gaeta. Anagni: l’antica capitale pontificia, l’ oasi di Ninfa e la tipica e gustosa gastronomia regionale
  • Dal 26 al 29 settembre: La Toscana più bella con Pistoia, Lucca e l’Isola d’Elba
  • Giovedì 3 ottobre: balletto Giselle presso il Teatro alla Scala di Milano
  • Sabato 26 ottobre: musical Notre Dame de Paris presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano
  • Domenica 16 febbraio: spettacolo dei Legnanesi presso il Teatro della Luna di Milano
  • Domenica 1 marzo: spettacolo Ghost presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano
In programmazione
  • Visita guidata del Cenacolo Vinciano e di Santa Maria delle Grazie